TUTTO IL COMPRENSIVO IN FESTA PER IL “PI GRECO DAY”, LA GIORNATA DEDICATA ALLA MATEMATICA

14 Mar · Non ci sono commenti

Il 14 marzo è il giorno del Pi greco: una festa per chi ama la matematica e che punta a promuovere la passione per la disciplina tra i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado.
Esattamente trentuno anni fa, il fisico americano Larry Shaw organizzò il primo Pi Day e da allora, ogni anno, viene riproposto questo appuntamento dedicato alla costante matematica più famosa del mondo.

Quest’anno, anche il nostro I.C. Gallo-2^circolo Positano ha voluto organizzare la prima edizione del PI DAY. Infanzia, primaria e media tutti coinvolti in una grande festa iniziata in contemporanea alle ore 9.26 del  3.14,  data che è stata scelta dalla combinazione anglosassone di anteporre il mese al giorno: il 3 per indicare marzo, e il 14 per indicare il giorno. Il 14 marzo, inoltre, coincide con il compleanno di Albert Einstein.
Il numero infinito e irrazionale ha affascinato i piccoli alunni delle scuole dell’infanzia Gallo e Scotellaro. Gli alunni della Scotellaro sono diventati “piccoli vitruviani”, rappresentando con il corpo il simbolo della costante matematica e sviluppando un’attività dal titolo “La matematica è nell’arte: il cerchio di Calder”.
Le due sezioni di scuola Senza Zaino infanzia Gallo, invece, hanno conosciuto il “Signor Pi”: si è presentato e ha raccontato quello che ama fare nella sua vita. È stata drammatizzata la sua storia attraverso un gioco psicomotorio ed, infine, ciascun bambino ha rappresentato graficamente la sua testa.
Tantissime le iniziative organizzate anche dalla Scuola Primaria, per far vivere a tutti gli alunni un’esperienza full-immersion nel mondo della matematica: giochi di memoria e di logica, tangram, stomachion, tassellazioni con figure, pixel, mandala, disegni, Pi-versi, Pi-rap, drammatizzazioni a tema, partecipazione a gare on line organizzate dal MIUR…. Un momento speciale è stato ritrovarsi tutti insieme nella palestra coperta per una serie di “scatti in PI GRECO “, come  ricordo dell’esperienza.
Anche alcune classi della scuola media Gallo hanno aderito all’iniziativa, tappezzando i corridoi della scuola con cartelloni esplicativi dell’evento, corredati di curiosità e di informazioni storiche; la classe 3^ D  ha partecipato alla sfida online sulla piattaforma Redooc.com: alle ore 12:00, il team dei ragazzi si era posizionato 43 esimo su 2131 altri team partecipanti. La sfida continuerà fino alla mezzanotte di questo straordinario giorno in cui la matematica è protagonista.

Una bella esperienza che ha permesso a tutti gli utenti del Comprensivo, dall’infanzia alla media,  di scoprire i diversi e affascinanti aspetti del mondo della matematica, sotto forma ludica; una bella occasione per dimostrare che basta un po’ di fantasia e anche una disciplina da sempre ostica per i ragazzi può rivelare aspetti affascinanti e piacevoli.

I piccoli dell’infanzia Scotellaro
I piccoli dell’infanzia Gallo
Attività varie alla Primaria

 

 Uno spazio della scuola Primaria allestito per l’evento e la foto di gruppo scattata nella palestra coperta
I lavori della 1^D della scuola media
I ragazzi della 3^D impegnati nella sfida on-line

Lascia un commento

Albo Pretorio

Albo Pretorio

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Frutta nelle Scuole

Frutta nelle Scuole

Invalsi

Invalsi

Iscrizioni Online

Iscrizioni Online

PON

PON

PTOF

PTOF

Registro Elettronico Docenti

Registro Elettronico Docenti

Registro Elettronico Famiglie

Registro Elettronico Famiglie

Scuola in Chiaro

Scuola in Chiaro

Sistema Nazionale di valutazione

Sistema Nazionale di valutazione

Pagina Facebook

Pagina Facebook

ARCHIVI ARTICOLI

CALENDARIO

maggio: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Ridimensiona testo
Alto contrasto